Spiaggia di San Felice

La descrizione della spiaggia

La spiaggia di San Felice è collegata all’omonimo villaggio-camping, entrambi distanti 8 km dalla strada provinciale che unisce Mattinata a Vieste. E’ un luogo leggendario, probabilmente abitato da incantevoli e seducenti ninfe.



Fondale

Il fondale, basso e sabbioso, è in grado di donare all’acqua del mare un colore cangiante dall’azzurro cristallino al verde smeraldo. Al tramonto, offre suggestive sfumature simili alla spiaggia di Myrthos, nel cuore della greca isola di Cefalonia.

Servizi

La spiaggia, appartenente al villaggio adiacente, è dotata di ombrelloni, lettini, sedie, sdraio, disponibili per i clienti del resort e per gli esterni. E’ inoltre possibile noleggiare pedalò per fare escursioni marine. WC per uomini, donne e disabili e docce rendono la spiaggia più completa delle altre presenti in zona.

Come arrivare

La struttura dista 8 km dalla strada provinciale che collega Vieste a Mattinata, nei pressi del villaggio che porta il suo stesso nome.

Accessibilità

E’ raggiungibile entrando direttamente dal villaggio, oppure dal mare, a bordo di una barca o di un pedalò, ma per le sue dimensioni ridotte (lunghezza di 50 metri), non è possibile sostare per molto tempo con il pedalò.

Per chi è indicata

La presenza del fondale basso e dalla sabbia biancastra, rende questa spiaggia adatta soprattutto ai bambini e a chi non sa nuotare. E’ consigliabile recarsi nelle prime ore del mattino per evitare affollamenti nelle ore di punta.

Valutazione

Cinque Stelle