Spiaggia Baia dei Campi

La descrizione della spiaggia

Lunga 800 metri, “Campi” è una lingua di terra che prende il nome dall’isolotto antistante la sua spiaggia. Intorno sono presenti grotte e scogliere da visitare in barca.



Fondale

Alto e ghiaioso, con la presenza di ciottoli sul bagnasciuga, ricorda quello di Ipsos, in Grecia. Il colore dell’acqua è cristallino e trasparente, ideale per lunghe nuotate di fine estate.

Servizi

E’ una spiaggia libera, senza servizi (toilette, servizio bagnino e noleggio ombrelloni). Possibilità di noleggiare pedalò o di usufruire del bagno, bar o ristorante, accedendo alla struttura omonima “Baia dei Campi”.

Come arrivare

La spiaggia è ubicata a pochi metri di distanza dal Lido di Portonuovo, sulla strada provinciale che collega Vieste a Mattinata, visibile anche dalla strada.

Accessibilità

Esistono due possibilità per accedere alla spiaggia: la più comoda è attraverso la struttura privata Baia di Campi e la seconda, più faticosa, ma più avventurosa, è tramite un sentiero scosceso che scende dritto al mare.

Per chi è indicata

Non adatta ai bambini, a turisti con problemi motori, nuotatori principianti e famiglie con ragazzi al di sotto dei 16 anni, per mancanza di sabbia e servizio salvataggio. Ideale per nuotatori, fotografi, coppie, comitive numerose, sub, pescatori e avventurieri.

Valutazione

Tre Stelle